Truffa reddito di cittadinanza

Truffa reddito di cittadinanza

Un’organizzazione ben ramificata che puntava ad ottenere finanziamenti pubblici, in particolare il reddito di cittadinanza. I finanzieri del comando provinciale della guardia di finanza di Cremona e Novara hanno denunciato oltre 9mila persone e dato esecuzione a 16 ordinanze di custodia cautelare in carcere, a persone che avrebbero percepito indebitamente erogazioni pubbliche.

Le indagini hanno permesso di sventare una truffa di oltre 60 milioni di euro. Secondo quanto divulgato dalla Gdf di Cremona, gli arresti e le perquisizioni sono state condotte nelle province di Cremona, Lodi, Brescia, Pavia, Milano, Andria, Barletta e Agrigento.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.