Trombe d’aria in Sicilia: un morto

Trombe d’aria in Sicilia: un morto

Continua l’ondata di maltempo nelle regioni meridionali e nelle isole, soprattutto in Sicilia. Allagamenti, frane, e purtroppo anche un morto. Due trombe d’aria si sono abbattute nella provincia di Ragusa: una in contrada Trebalate, che ha investito un uomo di 53 anni mentre usciva da casa, uccidendolo.

Sempre a Ragusa un camionista ha perso il controllo del mezzo, ha sfondato il guardrail ed è rimasto incastrato tra le lamiere. 

Per la grande quantità di fango e detriti è stata chiusa la strada statale 192 della Valle del Dittaino il tratto tra Barrafranca (Enna) e Mazzarino (Caltanissetta) e sulla statale 410 dir di Naro, il tratto nei pressi di Naro (AG).

A Palermo in alcune zone sono stati invitati i cittadini a restare chiusi in casa, in particolare a Termini Imerese e a Caccamo sono chiuse anche le scuole.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *