I Nirvana vincono la causa su “Nevermind”

I Nirvana vincono la causa su “Nevermind”

Spencer Elden, che aveva quattro mesi quando fu fotografato senza veli per la copertina, aveva fatto causa alla band lo scorso anno, affermando che la foto costituiva pornografia infantile e gli aveva provocato, crescendo, “estremo e permanente stress emotivo”.

A dicembre i legali dei Nirvana avevano replicato che la denuncia “mancava di merito” e il giudice Fernando Olguin ha accolto adesso la richiesta di non luogo a procedere, dando torto a Spencer Elden.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *