Zitromax finito in tutta Italia: l’antibiotico contro il Covid è introvabile

Zitromax finito in tutta Italia: l’antibiotico contro il Covid è introvabile

Sul caso dell’esaurimento delle scorte di Zitromax è intervenuto l’infettivologo genovese Matteo Bassetti, che considera nulla l’efficacia dello Zitromax contro il virus. “L’azitromicina è un antibiotico antibatterico che serve nella terapia di alcune infezioni batteriche, ma non serve a niente nella cura del Covid”, ha detto l’esperto. E ha aggiunto: “Gli antibiotici vanno usati in meno nell’1% dei casi totali di Covid. Oggi invece la gente si prende lo Zitromax con cure declinate dai social. Prenditi lo Zitromax, fatti un tampone o prendi un po’ di lattoferrina. C’è una confusione totale e troppo allarmismo. Serve mettere un punto e fermare questa deriva: i medici devono tornare a fare il loro lavoro e le persone devono seguirli”. 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.