Covid, verso l’intesa: i negozi dove non servirà il Green pass per entrare

Covid, verso l’intesa: i negozi dove non servirà il Green pass per entrare

L’ondata di variante Omicron in Italia ha fatto impennare i contagi a numeri mai visti prima, nemmeno nei momenti più drammatici della prima ondata, ma finora i ricoveri e le terapie intensive sono rimasti molto sotto i picchi della seconda ondata, quella numericamente più rilevante finora, grazie al fatto che il 90% della popolazione over 12 è vaccinata. 

Il ministero della Pubblica amministrazione e quello dello Sviluppo economico lavorano al Dpcm che conterrà la lista delle attività per cui non sarà necessario avere la certificazione verde. Oltre a supermercati e farmacie, potrebbero esserci anche gli ottici e i negozi per l’acquisto di pellet o legna per il riscaldamento. Gli acquisti all’aperto – ad esempio nei mercati o nei distributori di benzina – dovrebbero essere sempre consentiti, mentre potrebbe servire il pass per andare dal tabaccaio.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.