Arresti a Milano per immigrazione clandestina

Arresti a Milano per immigrazione clandestina

Dieci arresti da parte della polizia di Milano, tramite un’indagine svolta nei confronti di cittadini stranieri appartenenti a due associazioni a delinquere, per immigrazione clandestina e traffico di esseri umani.

Le ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state emesse nei confronti di sei camerunesi e quattro afghani: gestivano gli spostamenti illegali di migranti dall’Africa e dall’Afghanistan all’Europa.

L’attività investigativa ha evidenziato come gli stessi, in ingresso e/o in uscita dal territorio nazionale verso l’Europa, fossero diretti soprattutto verso la Francia.

In più il business criminale prevedeva anche l’affitto di appartamenti per ospitare i clandestini in attesa della partenza e si occupavano di dar loro anche i documenti validi per l’espatrio, circa 500 euro per ciascun passaggio oltreconfine.

Inoltre si sono attivati per cercare in maniera del tutto meticolosa, i tragitti più idonei per evitare eventuali controlli da parte delle forze dell’ordine.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.