Verona: sindaci e comunità ucraina in piazza per la pace

Verona: sindaci e comunità ucraina in piazza per la pace

Un centinaio tra sindaci e assessori in rappresentanza di tutti i comuni della provincia di Verona ha partecipato questa mattina ad una alla manifestazione contro la guerra e per la pace in Ucraina.

C’erano anche centinaia di cittadini ucraini in piazza Bra a Verona per dire no all’aggressione russa e manifestare per la pace. Un sit-in promosso dall’Associazione Malve di Ucraina che ha richiamato partecipanti arrivati anche da altre città. Tante bandiere con i colori giallo e blu del vessillo nazionale, ma anche di altre ex repubbliche sovietiche per esprimere vicinanza al popolo oppresso da Putin. Durante la manifestazione, non sono mancate testimonianze sui giorni di terrore che la popolazione ucraina sta vivendo. Grande la preoccupazione manifestata da chi vive in Italia ed è in ansia per le sorti dei familiari rimasti nel paese di origine. A Verona la comunità ucraina conta circa 600 persone. Con loro già ieri migliaia di persone erano in piazza per la manifestazione di solidarietà promossa dalla Rete per la Pace e il Disarmo e dai sindacati Cgil, Cisl e Uil.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.