La manovra approda in Aula al Senato: domani l’ok finale

La manovra approda in Aula al Senato: domani l’ok finale

ROMA – La manovra approda in Aula al Senato. E’ in corso, infatti, a Palazzo Madama la discussione generale sulla legge di bilancio che dovrebbe durare fino al tardo pomeriggio quando il governo porrà la questione di fiducia.

Il provvedimento è arrivato in Aula senza che la commissione Bilancio abbia completato l’esame e dunque senza il voto del mandato al relatore. “Avevamo dato la disponibilità – spiega il capogruppo di Fdi Lucio Malan – a proseguire fino alle 12 in commissione a patto di una riduzione del numero degli emendamenti ma serviva un accordo che non c’è stato”. “I tempi d’esame – evidenzia la capogruppo del Pd Simona Malpezzi – erano non congrui e avevamo chiesto un impegno sugli ordini del giorno ma non c’è stata apertura da parte del governo”. Invariati, comunque i tempi di approvazione finale previsti per domani entro le 12. In Aula il senatore a vita Mario Monti ha annunciato la propria astensione.

(ANSA).

Share

Potrebbe Interessarti