Ai Grammy 2023: tra i premiati anche i Nirvana

Ai Grammy 2023: tra i premiati anche i Nirvana

Terminato il periodo di festa, il 2023 per l’industria musicale comincia con la grande attesa per il Festival di Sanremo (in Italia) e per i Grammy Awards a livello internazionale. La manifestazione dedicata agli Oscar della musica, che quest’anno vedrà in corsa per la prima volta anche i nostri Måneskin, andrà in scena il prossimo 6 febbraio alla Crypto.com Arena di Los Angeles e vedrà premiati con un riconoscimento alla carriera anche leggende della musica come i Nirvana e Nile Rodgers.

Anche quest’anno sono stati annunciati con un mesetto di anticipo i vincitori dei Grammy Lifetime Achievement Award, i Grammy alla carriera che verranno consegnati, nel corso della serata del 6 febbraio, ad alcune leggende della musica mondiale. Tra queste, non mancheranno i Nirvana, che riceveranno l’ennesimo riconoscimento postumo della loro straordinaria carriera.

Oltre alla storica band di Kurt Cobain, riceveranno lo stesso premio anche Nile Rodgers, storico leader degli Chic, Ann e Nancy Wilson, fondatrici degli Heart, le Supremes, Slick Rick e Ma Rainey, oltre al grande Bobby McFerrin, la voce della hit Don’t Worry, Be Happy.

La cerimonia di premiazione per queste straordinarie leggende che molto hanno dato al mondo della musica non si terrà il 6 febbraio, ma il 4, all’interno del Wilshire Ebell Theatre di Los Angeles.

Ricordiamo che nei prossimi ci sarà ampio spazio per Beyoncé, che ha ottenuto ben nove candidature, una in più rispetto al rapper Kendrick Lamar e due in più rispetto ad Adele. In lizza per l’album dell’anno ci sono anche i lavori di artisti come Bad Bunny, Mary J. Blige, Brandi Carlile, Lizzo, Harry Styles e i Coldplay. Tra le categorie rock ci sarà spazio per artisti come Elvis Costello, Machine Gun Kelly, Ozzy Osbourne, Black Keys, Megadeth e molti altri ancora.

Fonte: Notiziemusica.it

Share

Potrebbe Interessarti