“Gossip”, il nuovo singolo dei Maneskin con Tom Morello

“Gossip”, il nuovo singolo dei Maneskin con Tom Morello

Da una leggenda del rock a un’altra. I Måneskin non arrestano la loro crescita e continuano a imporsi nel mondo del rock internazionale. Dopo aver lavorato, negli scorsi mesi, con un mostro sacro come Iggy Pop, per il loro primo singolo del 2023 hanno potuto unire le forze con un’altra icona, stavolta degli anni Novanta e Duemila: Tom Morello, il chitarrista storico di Rage Against the Machine e Audioslave. Il risultato? Gossip, il nuovo estratto dall’album Rush. Andiamo a scoprire i dettagli e il possibile significato della canzone.

Se qualcuno aveva pensato che il lavoro sulle chitarre nel loro ultimo brano, l’autunnale The Loneliest, ci fosse un sentore di Tom Morello, forse sarà stato buon profeta. A pochi mesi di distanza dal brano pubblicato poco prima di Halloween, è in arrivo Gossip, una canzone che vede collaborare per la prima volta proprio la band italiana di Damiano e Victoria con il leggendario guitar hero dei Rage Against the Machine, uno dei più rivoluzionari eroi delle sei corde degli anni Novanta.

La nuova canzone è arrivata il 13 gennaio 2023, una settimana prima rispetto a Rush, il nuovo disco della band romana. Un lavoro che contiene diciassette diciassette canzoni, tra cui The LoneliestMammamiaGasoline, Kool Kids e anche un brano in italiano, Il dono della vita.

La canzone pubblicata dalla band conferma quanto, soprattutto all’estero, ci siano meno snobismi nei confronti di un gruppo che, piaccia o meno, sta riportando un tipo di rock, seppur estremamente contemporaneo e “mainstream”, ai vertici delle classifiche internazionali.

Se due personaggi come Iggy Pop e Tom Morello, non proprio due degli artisti più ‘svenduti’ nella storia, hanno accettato di dare fiducia ai quattro ragazzi italiani, appoggiando così la loro crescita, un motivo ci sarà.

Per quanto riguarda il significato del testo, non è altro che un modo per cercare di denunciare il mondo di plastica in cui viviamo, un mondo in cui tutto è finto e le cose vere sono nascoste invece sotto un tappeto, specialmente le più “oscure”. Una vera e propria denuncia da parte di Damiano e compagni, che provano a puntare il dito contro la superficialità di un mondo che vuole apparire ciò che non è.

Share