Banca Mediolanum rinnova, altri tre anni con il Giro d’Italia

Banca Mediolanum rinnova, altri tre anni con il Giro d’Italia

MILANO (ITALPRESS) – Banca Mediolanum e il Giro d’Italia festeggiano 21 anni assieme, è stata infatti rinnovata per altri tre anni la partnership. Con l’occasione a Milano è stata svelata la Maglia Azzurra del prossimo Giro, in partenza il 6 maggio da Ortona, in Abruzzo. “La maglia azzurra – ha detto Massimo Doris, AD di Banca Mediolanum – è simbolo di fatica, il ciclismo di montagna fa sognare e noi di Banca Mediolanum siamo particolarmente legati a questa maglia. La Maglia Azzurra è simbolo anche del Paese che ha fondato la sua ricchezza sullo sforzo, sul fare, questo colore rappresenta tutti, non solo il ciclismo”. Presente all’evento milanese anche Urbano Cairo, presidente di RCS MediaGroup, grande appassionato di ciclismo, oltre che di calcio: “Per il Giro d’Italia avere compagni di viaggio così, da 21 anni – ha detto – è molto importante. Ci lega la passione ed è la certificazione che siamo una competizione di grande popolarità. Banca Mediolanum – ha continuato Cairo – fa ormai parte di diritto della famiglia del Giro d’Italia ed è molto più che un partner storico. La famiglia Doris, dal padre Ennio al figlio Massimo, ha individuato nella Corsa Rosa un veicolo molto efficace per comunicare e incontrare i suoi clienti”.
Non potevano mancare alla presentazione i grandi campioni del passato che oggi fanno parte della squadra in Maglia Azzurra di Banca Mediolanum, il team tradizionalmente ormai segue ogni tappa del Giro D’Italia: da Alessandro Ballan a Paolo Bettini, da Francesco Moser a Gianni Motta. “Ci lega una grande passione – ha detto Bettini – siamo una vera squadra e ogni nostra pedalata, oltre a essere un grande divertimento, porta sempre messaggi più ampi, cerchiamo di sensibilizzare i tifosi verso l’attenzione ai più deboli”. Dall’edizione 2023 del Giro d’Italia c’è una nuova componente della squadra di testimonial di Banca Mediolanum, si tratta della campionessa Dalia Muccioli, ex ciclista su strada. La sua carriera si è sempre contraddistinta per le sue principali qualità di passista-scalatrice, diventando campionessa italiana in linea Elite nel 2013. “E’ un grande onore per me”, ha detto la Muccioli. Poi ha svelato: “Pensate che nel mio diario delle medie avevo una foto di Bettini e sotto c’è scritto: “Per me sei un mito! Sono molto felice di far parte di questa squadra”, ha concluso. Come già lo scorso anno si terrà, durante il Giro, la pedalata in ricordo di Ennio Doris, fondatore di Banca Mediolanum, che per primo siglò la sponsorizzazione con il Giro. La tappa partirà da Basiglio (Mi) e arriverà a Bergamo il prossimo 21 maggio.
– foto ufficio stampa Banca Mediolanum –
(ITALPRESS).

Share

Potrebbe Interessarti