Ancona | Ancora un morto in carcere: terzo caso da inizio anno

Ancona | Ancora un morto in carcere: terzo caso da inizio anno

Alle 6 di stamane è stato scoperto il corpo senza vita di un detenuto nella sua cella presso il carcere di Montacuto ad Ancona. La vittima, un cittadino tunisino di 36 anni, è stata segnalata dai suoi compagni di cella, che hanno allertato i soccorsi. Nonostante l’intervento tempestivo dell’automedica del 118 e di un’ambulanza della Croce Rossa, i tentativi di soccorso sono stati purtroppo vani.

Questo rappresenta il terzo decesso avvenuto dall’inizio del 2024 all’interno dell’istituto di pena di Ancona. Il 5 gennaio, Matteo Concetti, 35 anni, si era tolto la vita in una cella di isolamento. Successivamente, nella notte tra l’11 e il 12 gennaio, un detenuto di 41 anni di nazionalità algerina, arrestato pochi giorni prima per spaccio di stupefacenti, è deceduto per cause naturali.

Share