Napoli: “Haravec/Gli esperimenti del principe di Sansevero nelle illustrazioni di Daniela Pergreffi”

Napoli: “Haravec/Gli esperimenti del principe di Sansevero nelle illustrazioni di Daniela Pergreffi”

Il Museo Cappella Sansevero, in collaborazione con Off Gallery, presenta “Haravec/Gli esperimenti del principe di Sansevero nelle illustrazioni di Daniela Pergreffi”, un’esposizione che rivela visivamente i principali esperimenti di Raimondo di Sangro, principe di Sansevero. Le quattordici tavole a colori, curate dalla direttrice del Museo Maria Alessandra Masucci, saranno in mostra a Napoli dal 31 gennaio al 4 marzo presso lo spazio Off Gallery in via Raimondo di Sangro 20, con ingresso libero.

Nell’ambito dell’evento, all’interno della navata della Cappella Sansevero, sarà esposta l’illustrazione della carrozza marittima accanto all’incisione settecentesca originale. L’esposizione coincide con il compleanno del principe, nato il 30 gennaio 1710 a Torremaggiore (Foggia).

Raimondo di Sangro, oltre a essere il promotore della Cappella Sansevero e committente di capolavori come il Cristo Velato di Sanmartino, fu anche un prolifico inventore, definendosi “Haravec” nella sua opera letteraria. Daniela Pergreffi ha creato le illustrazioni partendo da uno studio approfondito dei documenti storici, utilizzando un metodo che mescola segni manuali con impronte di oggetti quotidiani e materiali di recupero.

Le esposizioni mirano a rendere omaggio al principe esploratore, sottolineando il suo ruolo di letterato, editore clandestino, primo Gran Maestro della Massoneria napoletana e pioniere in vari campi scientifici e artistici. Per rendere l’esplorazione più coinvolgente, sono previste visite speciali “a porte chiuse” per gruppi scolastici, consentendo loro di scoprire le sperimentazioni del Principe nei sotterranei del suo palazzo a largo San Domenico Maggiore.

Share